Come individuare le opportunità che il mercato offre e scegliere con razionalità e convenienza le possibilità di business? Come pianificare una campagna promozionale? Quali sono le linee  guida e gli strumenti operativi indispensabili per testare in anteprima se il prodotto avrà successo? Come gestire i clienti strategici? Come impostare una negoziazione? Queste ed altre domande trovano risposta se si procede alla realizzazione di un Business Plan.

La realizzazione di un Business Plan è un momento molto importante nella vita aziendale in quanto il  Business Plan è un documento volto a rappresentare in ottica prospettica il progetto di sviluppo imprenditoriale, con l’intento di valutarne la fattibilità e di analizzarne le possibili ricadute sulle principali scelte aziendali e sui suoi risultati economico-finanziari.

Per raggiungere tale scopo, un Business Plan deve contenere le informazioni necessarie a:

1.       conoscere le caratteristiche dell’azienda di riferimento;

2.       illustrare i contenuti del progetto che si intende realizzare;

3.       dimostrarne la  fattibilità, cioè il perseguimento degli obiettivi stabiliti;

4.       analizzare tutte le sue possibili ricadute sull’azienda.

Pur essendo orientato al futuro, il Business Plan non può prescindere dal presente e dal passato dell’impresa, ragione per cui deve essere accompagnato dall’analisi dei bilanci e delle strategie aziendali degli ultimi anni, necessari a comprendere anche la compatibilità dei nuovi progetti con la situazione corrente.

La redazione di un Business Plan è utile, infatti, in primo luogo, all’imprenditore nel fare chiarezza sui contenuti del progetto e sulla sua fattibilità interna.